Benvenuta su Pink Mojito magazine!

Il lavoro che cambia a SpazioLab8 in 5 incontri

Donna al lavoro

Nuove professioni e nuove opportunità nel mondo del lavoro oggi

 

Tra marzo e maggio Spaziolab8, coworking di Barcellona Pozzo di Gotto (ME), organizza il ciclo di incontri formativi “Il lavoro che cambia: nuove professioni, nuove opportunità off/online”.

A noi di Spaziolab8 piacciono le sfide. Esattamente 1 anno fa abbiamo inaugurato il nostro coworking. Un coworking in provincia, in un territorio dove non è che sia proprio chiaro che cosa si fa (o non si fa) in un posto del genere. Oggi, a distanza di un anno, dopo tanti lab junior, workshop creativi e corsi organizzati anche da esterni, puntiamo sulla formazione professionale in una ottica più ampia. Intendiamo offrire la possibilità di acquisire competenze e strumenti necessari per stare al passo con un mondo del lavoro in continuo cambiamento, un mondo in cui vecchie professioni cambiano volto e nuovi profili si vanno imponendo.

I 5 corsi in programma, organizzati da Spaziolab8, nascono da bisogni concreti percepiti nel nostro territorio, nella provincia messinese e, più in generale, nei gruppi di discussione sui social: l’offerta formativa sui temi dell’innovazione e delle nuove professioni, nel nostro Sud, è piuttosto limitata e/o poco comunicata.

A chi si rivolgono i corsi?

A studenti, operatori culturali, professionisti, imprenditori, freelance e startupper, a tutti coloro, giovani e meno giovani, che muovono i primi passi nel mondo del lavoro o intendono dare una svolta alla propria carriera. Una utenza variegata così come diversificata è l’offerta formativa.

Quando si svolgono i corsi?

Il primo corso “Come trovare lavoro grazie alla rete” (17 marzo) sarà tenuto da Cristina Maccarrone, giornalista e community manager, milanese per lavoro ma siciliana doc.

Doppio appuntamento ad aprile: “Quando la passione si trasforma in lavoro” per scoprire tutte le opportunità offerte dal mondo del blogging, con Monica Vitale, food blogger (7 aprile) e Giada Pappalardo, travel blogger e fotografa (21 aprile).

Il 5 maggio, Antonia Teatino, architetto ed esperta in educazione e comunicazione ambientale e sociale, introdurrà un argomento ancora poco esplorato: “Abitare sostenibile ed ecodesign: i green jobs che fanno bene all’ambiente”. Ultimo incontro, il 19 maggio, con Mary Sciarrone, giornalista e consulente di marketing turistico, che presenterà un tema di grande attualità: “Promuovere il territorio off e online”.

A cosa servono questi corsi?

Tutti i corsi offrono competenze e strumenti trasversali (ricerca dati, fonti online, modalità di scrittura per il web, organizzazione del CV, strategie di personal branding, etc.)., spendibili non soltanto nel settore specifico di riferimento, ma nei più disparati contesti. Per questo ciascuno degli incontri sarà articolato in 2 momenti: teoria e workshop, per applicare e verificare in concreto modalità e contenuti appresi.

Gli incontri avranno la durata ciascuno di 6 ore, tranne in un caso (3 ore) e, per scelta comune di tutte le docenti, si è deciso di mantenere i costi molto contenuti e accessibili (€ 50,00 per l’intera giornata, €30,00 per il corso di 3 ore).

Chi sono i docenti?

Il team di docenti, tutto al femminile, si è formato in rete – e non poteva essere diversamente – tranne nel caso di Antonia Teatino, che collabora da tempo con Spaziolab8. Con le altre professioniste ci siamo “incontrate” sul web, in gruppi social dove si parla di lavoro e di innovazione. Dal virtuale all’incontro in presenza e alla creazione del network il passo è stato breve. Il bello della rete!

Curiosa di saperne di più? Puoi scrivere a spaziolab8@gmail.com oppure telefonare al 3337810098.

Il Lavoro Che Cambia SpazioLab8

Archeologa numismatica, lunghi anni di ricerca universitaria e un presente da freelance della cultura. Sono co-founder dell’associazione Dracma Circulating Culture e aspirante archeoblogger con Iconarteblog (focus sulla visual communication dell’antichità). Mi diverto a connettere persone e idee per la community di spaziolab8 coworking e a progettare laboratori ed eventi culturali. Adoro raccontare ai più piccoli storie di donne e uomini di 2000 anni fa.

Leggi anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: