Benvenuta su Pink Mojito magazine!

Quale frutta e verdura mangiare in autunno?

Verdura Frutta Stagione Autunno

Ecco frutta e verdura di stagione

L’estate è finita e si comincia a pensare ai prossimi mesi.

È il periodo in cui tutto ha inizio. Settembre porta con sé strascichi di sole estivo avvicinandosi ai primi sentori dell’autunno. È il mese della ripresa della solita vita, del lavoro, della scuola, delle attività di svago che ci accompagneranno per tutto l’anno.

È un mese che personalmente vivo molto velocemente. Mi pare di vederlo scorrere in un batter d’occhio, però ha il suo fascino per il ritorno alla vita di routine dopo la pausa estiva e l’essere nel mezzo tra il cambio dei colori e dei paesaggi dall’estate all’autunno.

Non è solo il paesaggio a cambiare. Gli alimenti che portiamo sulla nostra tavola si trasformano passando da frutta e verdura tipica della stagione estiva a quella dal sapore più intenso.

Nel mese di settembre troviamo ancora peperoni, pomodori, lamponi, mirtilli, ma anche cavoli, mele, uva, spinaci che anticipano i sapori autunnali. Una distesa di prodotti stagionali unici!

Cosa mettere nel carrello della spesa?

Il viver sano e gli ormai diffusi consigli su salute e benessere lanciano sempre di più un tipo di dieta basato sui prodotti di stagione. Una cultura da condividere e che ritengo debba essere assolutamente uno stile di vita per tutti.

Bene, allora oggi si fa la spesa assieme e vediamo cosa mettere nel carrello.

Ci sono gli ultimi frutti della stagione estiva, ma sono già in bella vista i frutti tipici dell’autunno. Accanto a pesche, susine, meloni, fichi e mirtilli, che sono frutti dalle proprietà idratanti e pertanto ideali ad affrontare il caldo dell’estate, troviamo mele, pere e uva che ci faranno compagnia per buona parte del periodo invernale.

Diverse, come ben si sa, le virtù terapeutiche di determinati frutti. Per esempio l’uva è molto purificante, dissetante ed energetica, fa bene in caso di affaticamento, anemia, vene varicose.

Proseguiamo con la spesa. Altro frutto sempre presente sulla mia tavola è la mela, ricca di vitamina B1 e B2. È ideale per riequilibrare l’assorbimento degli zuccheri ed è facilmente digeribile.

Come la frutta, anche la verdura fa parte di quella dieta e cultura legata al viver sano. Nella stagione autunnale si trovano carote, zucche, finocchi, cipolle, bietole, barbabietole e tantissimi ortaggi buonissimi con proprietà energetiche e rivitalizzanti.

Proprio con gli ortaggi amo molto preparare le minestre, quelle multivitaminiche e gustosissime, accompagnate con crostini di pane così da rendere il piatto ancor più succulento.

Non finisce qui. Tra la frutta e la verdura della stagione autunnale si fanno largo gli spinaci, che contengono vitamina A e C, zinco, potassio, magnesio, calcio, fosforo, elementi eccezionali per il sistema immunitario.

Un ulteriore ortaggio dalle ottime qualità, soprattutto antiossidanti e antinfiammatorie, è il cavolo verza, a seguire i cavolfiori e i cavoli broccoli, alleati contro l’ipertensione.

Finita la spesa? No, sicuramente altro sarà messo nel carrello. La frutta e la verdura di stagione non dovrebbe mai mancare sulle nostre tavole. Con i prodotti stagionali, al punto massimo delle loro proprietà nutritive e del loro sapore, si possono preparare degli ottimi piatti: dalle trofie con funghi porcini alla minestra di cavolo verza e fagioli, per non parlare delle confetture di marmellata di pere o mele.

L’autunno ci coccola con i suoi frutti e settembre è un bel mese di transizione in cui la terra può regalarci tantissime prelibatezze.

Blogger fondatrice di Viaggi del Milione, Consulente Turistico, Esperta in Valorizzazione del Territorio, Presidente Terre&Tour

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: