Benvenuta su Pink Mojito magazine!

Dove andare in vacanza in autunno?

Dove Andare In Vacanza In Autunno

6 mete consigliate per andare in vacanza in autunno

Terminate le vacanze estive un ottimo modo per non farsi prendere dal panico è quello di iniziare fin da subito a pensare al prossimo viaggio.

L’autunno è un’ottima stagione per viaggiare: in giro c’è meno gente, le temperature sono miti e la natura dà il meglio di sé. Ecco quali sono i miei consigli su dove andare in vacanza in autunno.

Ti suggerirò 6 mete partendo dall’Italia per arrivare addirittura fino agli Stati Uniti!

Le Langhe

La prima meta in Italia consigliata per le tue vacanze autunnali sono le Langhe.

Le bellissime colline piemontesi, patrimonio Unesco dell’Umanità, regalano emozioni in tutte le stagioni, ma in autunno hanno davvero un fascino particolare.

Si parte da settembre con il periodo della vendemmia e si arriva al momento in cui le distillerie si adoperano per produrre la grappa, inondando i borghi di colori e profumi che si pensavano dimenticati.

Il Chianti

Ti avevo già parlato del Chianti consigliandoti di visitare questa zona quando ti ho suggerito dove andare per i ponti primaverili. Ti ripropongo le colline toscane come meta perfetta per un break autunnale perché anche qui, come nelle Langhe, il paesaggio in questa stagione è un tripudio di colori.

In più, se ami il buon vino e il buon cibo, questa è la stagione giusta per andare alla scoperta di alcuni dei prodotti tipici migliori della zona. Da settembre si parte con la vendemmia e con le sagre dedicate ai funghi, tra cui quelle del fungo porcino, fino ad arrivare alle feste per il vino novello tra fine ottobre e i primi di novembre.

Edimburgo e le Highlands

Spostandoci in Europa ti consiglio la Scozia: l’autunno a Edimburgo è una ottima idea. Qui piove spesso, perciò non saranno le due gocce di questo periodo che ti potranno fermare.

Il momento perfetto per visitare la città potrebbe essere quello dei giorni che precedono la festa di Halloween o il periodo natalizio. La sera di Halloween i bambini saranno più che entusiasti di andare in giro tra zombie e fantasmi o di partecipare ad un ghost tour per ascoltare le macabre e inquietanti storie legate alla città. Nei giorni che precedono il Natale, invece, puoi passeggiare tra i mercatini natalizi, che aprono sempre a metà novembre. Ti consiglio, inoltre, di salire sulla ruota panoramica per ammirare la bellezza della capitale scozzese dall’alto.

Non lasciare la Scozia prima di aver organizzato un giro nelle Highlands. In autunno la natura dà il meglio di sé. Ti suggerisco di includere nella tua gita almeno un castello: l’atmosfera dei castelli scozzesi in questo periodo è assolutamente magica!

Croazia e Parco nazionale dei Laghi di Plitvice

Un altro luogo fantastico dove andare in vacanza in autunno è la parte interna della Croazia. Lontana dalle coste, infatti, si nasconde una Croazia verde, fatta di boschi e paesini.

Il mio consiglio è quello di recarti al Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice. Nonostante questo sia bellissimo in qualsiasi stagione, l’autunno è assolutamente un periodo favoloso. Il colore delle foglie che seccano crea giochi di luci e contrasti indimenticabili. In inverno le cascate si ghiacceranno per creare suggestioni uniche, ma in autunno, quando il gelo non è ancora arrivato, sarà più semplice muoversi all’interno del Parco.

New England (Stati Uniti)

Il New England è una meta famosa e perfetta per trascorrere una vacanza in autunno.

Un on the road tra Connecticut, Maine, Massachusetts e New Hampshire è il modo giusto per godere dei colori del foliage e delle sue particolari suggestioni.

Questo sarà un viaggio che non scorderai facilmente.

New York City

Un classico dei viaggi da sogno è New York, meravigliosa in qualsiasi momento dell’anno.

Te la consiglio particolarmente come meta autunnale, non perché ci siano meno turisti (la Grande Mela non è di certo famosa per essere una città non affollata!), ma perché una passeggiata a Central Park, tra gli alberi dalle mille sfumature di arancione, rosso e giallo, sarà di certo una immagine che non dimenticherai mai.

Sono laureata in Lettere e in Comunicazione e Culture dei media. Il primo viaggio l’ho fatto a sei mesi e da allora ho continuato a viaggiare. Amo il viaggio perché è l’unico modo che conosco per vivere sentendomi realizzata. Cerco sempre modi per risparmiare e nuovi itinerari al di fuori dalle solite rotte turistiche. Tutto questo in compagnia di Stefano, mio compagno di viaggio e di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: