Benvenuta su Pink Mojito magazine!

5 ricette di cucina con la grappa da provare assolutamente

Ricette Di Cucina Con Grappa

Ecco come usare la grappa in cucina per ricette insolite

Hai pensato di utilizzare la grappa in cucina? Forse può sembrarti un azzardo, ma credimi se ti dico che vale la pena tentare. La grappa, nonostante possa essere per molte difficile da bere liscia, in cucina rilascia sentori capaci di regalare un tocco in più ai tuoi piatti.

La grappa: un prodotto tutto italiano

Finita la vendemmia e prodotto il vino nuovo, inizia un nuovo periodo. Le vinacce, i residui della produzione del vino, non vengono buttate e tra ottobre e novembre si mettono in moto le distillerie: si comincia a produrre la grappa, un distillato prodotto solamente in Italia. Non bisogna assolutamente confondere questo prodotto unico con l’acquavite d’uva, che è un distillato di mosto.

Perché ho deciso di parlarti della grappa?

Questo alcolico, troppo forte da bere per molte (parte da un minimo di 37,5°), può essere utilizzato creativamente in cucina.

Se normalmente siamo abituate a degustare la grappa con il cioccolato amaro o con i formaggi, difficilmente pensiamo di usarla per la preparazione dei nostri piatti. Siamo solite sfumare sughi e risotti con il vino, cuocere il brasato nel barolo e aggiungere un po’ di liquore nei dolci, ma usare la grappa può rappresentare un tocco particolare.

Per questo ti propongo 5 ricette da preparare con la grappa: 1 primo, 2 secondi, un sorbetto e infine un cocktail.

 

Ricette di cucina con la grappa

Risotto con pere, speck e grappa

(Ingredienti per 4 persone)

  • 350 grammi di riso;
  • 2 pere;
  • 1 scalogno;
  • 100 grammi di speck;
  • 1 cucchiaio di olio extra-vergine di oliva;
  • 2 noci di burro;
  • sale;
  • pepe;
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco;
  • grappa;
  • Parmigiano Reggiano;
  • brodo vegetale;
  • prezzemolo tritato.

Pela e taglia a tocchetti le pere. Falle soffriggere con un po’ d’olio e una noce di burro. Aggiungi lo speck e sfuma il tutto con la grappa. Spegni il fuoco, aggiusta di sale e pepe e unisci il prezzemolo.

A parte cuoci il riso. Verso fine cottura manteca con burro e Parmigiano e aggiungi il sugo di pere e speck.

Scampi alla grappa

(Ingredienti per 4 persone)

  • 16 scampi;
  • 1 foglia di alloro;
  • 4 cucchiai di olio extra-vergine d’oliva;
  • 1 bicchierino di grappa;
  • 5 gocce di tabasco;
  • 100 ml di vino bianco;
  • 10 grammi di farina;
  • 40 grammi di burro;
  • sale;
  • pepe nero.

Sguscia gli scampi, privali del filo nero interno, lavali e infarinali. Fai scaldare l’olio in una padella con una foglia d’alloro, aggiungi gli scampi e falli rosolare per 2-3 minuti. Sfuma con la grappa e fiammeggiala. Sgocciola gli scampi e tienili in caldo tra 2 piatti.

Nella stessa padella versa il vino, stacca il fondo di cottura e insaporisci con sale, pepe e qualche goccia di tabasco. Togli la padella dal fuoco, unisci il burro a pezzetti e sbatti con una forchetta fino a ottenere una salsa omogenea.

Rimetti la salsa sul fuoco con gli scampi e falli scaldare.

Pollo alla grappa

(Ingredienti per 4 persone)

  • 1 kg di pollo;
  • 1 cipolla;
  • olio extra-vergine d’oliva;
  • burro;
  • 1 bicchierino di grappa;
  • sale;
  • 1 bicchiere di panna.

Pulisci e lava bene il pollo, taglialo a pezzetti e mettilo in una casseruola dove avrai fatto dorare una cipolla affettata con olio e burro. Lascia cuocere per una ventina di minuti, sala e poi bagna con un po’ di grappa a completare la cottura. Togli dalla casseruola i pezzi di pollo e aggiungi al sugo un bicchiere scarso di panna liquida. Lascia restringere il fondo di cottura e poi immergerci di nuovo il pollo.

Sorbetto alla grappa

(Ingredienti x 1 persona)

  • 1 pallina di sorbetto alla pesca;
  • 1,5 cl di Grappa;
  • 5 cl di Prosecco.

Frulla tutti gli ingredienti fino a quando saranno completamente amalgamati e versali in un flûte ghiacciato. Servi insieme a un cucchiaino, utile per mescolare di nuovo gli ingredienti tra loro prima di gustarlo.

Founder sour (una variante molto particolare dello Spritz)

  • 3,5 cl di grappa;
  • 3,5 cl di Aperol;
  • 1,5 cl di lime;
  • 1,5 cl d’arancia;
  • 1,5 cl di pompelmo rosa;
  • sciroppo di zucchero;
  • acqua minerale.

Shakera con ghiaccio i componenti, filtra e servi in un bicchiere a tulipano con un guarnizione di scorza d’arancia.

 

Allora, che dici, ti ho fatto venir voglia di provare una di queste ricette di cucina con la grappa?

Mi raccomando, facci sapere come sono venute le tue ricette

Sono laureata in Lettere e in Comunicazione e Culture dei media. Il primo viaggio l’ho fatto a sei mesi e da allora ho continuato a viaggiare. Amo il viaggio perché è l’unico modo che conosco per vivere sentendomi realizzata. Cerco sempre modi per risparmiare e nuovi itinerari al di fuori dalle solite rotte turistiche. Tutto questo in compagnia di Stefano, mio compagno di viaggio e di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: