Pochi e semplici consigli per fortificare il tuo sistema immunitario

Fortificare corpo

L’inverno è la stagione in cui il rischio di ammalarsi è maggiore, perciò è meglio imparare come fortificare il sistema immunitario per tutelarsi di mali di stagione.

Il sistema immunitario è uno scudo naturale e fondamentale per proteggere il nostro organismo da agenti estranei e patogeni, come batteri, virus e funghi.

Poiché così complesso da definire ma indispensabile per la difesa dell’organismo, può capitare che il sistema immunitario non funzioni correttamente.

Cambiamenti stagionali, inquinamento ambientale, stress psicofisico, un lavoro troppo intenso, la mancanza di esercizio fisico, un’alimentazione squilibrata, la mancanza di idratazione e un sonno irregolare possono fortemente indebolire il nostro sistema immunitario, predisponendo così l’organismo a un maggior rischio di attacchi da parte di batteri e virus, causa di fastidiose malattie non solo da raffreddamento.

Scopri come fortificare il sistema immunitario

Diversi studi confermano che il modo più efficace per fortificare il sistema immunitario, a qualsiasi età, è prendersi cura del proprio organismo, in modo da prevenire sintomi da raffreddamento e la terribile influenza stagionale.

È fondamentale cercare di seguire uno stile di vita sano in modo da evitare l’uso improprio di farmaci.

Vuoi scoprire come?

Assumi vitamine per rafforzare il sistema immunitario

Le vitamine A, D, C, B6, B12 e acido folico e i sali minerali come ferro, rame, selenio e zinco contribuiscono al normale funzionamento del sistema immunitario.

Pertanto devi mangiare bene per poter assumere tutte le vitamine e i sali necessari attraverso l’alimentazione.

Scegli sempre una dieta equilibrata con un’alta percentuale di frutta e verdura in modo da garantire l’assorbimento dei nutrienti essenziali per il sistema immunitario.

Porta in tavola frutta fresca come agrumi, kiwi, frutti di bosco e fragole ricchi di vitamina C indispensabile per proteggere l’apparato respiratorio e ridurre l’entità e la durata delle malattie da raffreddamento.

Non dimenticare broccoli, cavolfiori e spinaci ricchi di vitamina C (ed in particolare di ferro, potassio, calcio e fosforo) che prevengono e aiutano a combattere le infezioni stagionali.

Carote e zucchine, ricche di antiossidanti e betacarotene, stimolano l’efficienza del sistema immunitario e lo aiutano a contrastare le infezioni.

Cereali e legumi ricchi di vitamina B hanno azione depurativa e riducono la possibilità di infezioni respiratorie.

Pesce azzurro e frutta secca ricchi di acidi grassi polinsaturi, come omega-3 e omega-6, potenziano il sistema immunitario.

Infine yogurt e fermenti lattici vivi, ricchi di sostanze prebiotiche e probiotiche, riducono il rischio di infezioni gastrointestinali e respiratorie, fortificando così il sistema immunitario indirettamente.

Quali farmaci prendere per aumentare le difese immunitarie?

Se pensi di non assumere le sostanze nutritive essenziali a causa di un maggiore fabbisogno nutrizionale o di una dieta non proprio equilibrata, gli integratori alimentari possono aiutarti.

Puoi arricchire la tua dieta con integratori che contengano immunostimolanti naturali (come Acerola, Eleuterococco, Echinacea, Rosa canina, Ribes Nero o Aloe), i cui principi attivi, uniti a sali minerali e vitamine, contribuiscono ad aumentare le difese del sistema immunitario e a proteggere le cellule dallo stress ossidativo.

È sempre opportuno ricordare che gli integratori non vanno intesi come un sostituto di una dieta varia ed equilibrata e di uno stile di vita sano e che è sempre preferibile, prima dell’assunzione, chiederne consiglio al proprio medico.

Come aumentare le difese immunitarie in modo naturale?

Bere acqua

Non dimenticare mai che devi bere per mantenere le naturali barriere protettive del tuo corpo. Se l’acqua proprio non ti va, puoi variare con tisane non zuccherate o succhi di frutta diluiti. Puoi scegliere anche di bere del tè, nella nostra rubrica Tea for dummies trovi tanti consigli su come preparare e come scegliere il tè da acquistare.

Una corretta idratazione sostiene il sistema immunitario e lo protegge da aggressioni esterne.

Dormire

Importante tanto quanto bere è dormire a sufficienza.

Forse non lo sai ma, durante un’infezione, il nostro sistema immunitario mette in circolo alcune molecole (citochine), che svolgono un ruolo fondamentale nella regolazione dei processi infiammatori.

È dimostrato che queste molecole sono sempre presenti e funzionanti e che in particolare agiscono anche sui neurotrasmettitori che regolano il ritmo sonno-veglia.

Pertanto un buon sonno riposante di almeno 7-8 ore è fondamentale per fortificare il sistema immunitario.

Attività fisica

Non dimenticare, inoltre, di seguire un’adeguata attività fisica e di ridurre lo stress.

Numerose ricerche confermano infatti che un esercizio fisico moderato e quotidiano può ridurre notevolmente la possibilità di contrarre infezioni. Al contrario un allenamento fisico intenso e prolungato può causare stress fisico e un deficit a livello del sistema immunitario, rendendo il nostro organismo più suscettibile a contrarre le stesse infezioni.

Quindi scegli uno sport che ti piace (meglio se di resistenza), concediti 30 minuti al giorno e uniscilo a esercizi di rilassamento in modo da fortificare il sistema immunitario e ridurre lo stress.

Concediti dei periodi di riposo e dai sempre priorità al tuo benessere.

Sole

E infine fatti aiutare dalla luce del sole.

Anche durante i mesi freddi trai beneficio dalla luce del sole in modo da assicurare al tuo corpo la giusta produzione di vitamina D, che svolge un ruolo importante nel rafforzamento del sistema immunitario.

Ecco perché bambini e anziani, soprattutto durante i mesi estivi, devono approfittare dell’esposizione solare, in modo da fortificare le proprie difese immunitarie per combattere al meglio raffreddori e infezioni stagionali.

Quali farmaci prendere per aumentare le difese immunitarie?

Se pensi di non assumere le sostanze nutritive essenziali a causa di un maggiore fabbisogno nutrizionale o di una dieta non proprio equilibrata, gli integratori alimentari possono aiutarti.

Puoi arricchire la tua dieta con integratori che contengano immunostimolanti naturali (come Acerola, Eleuterococco, Echinacea, Rosa canina, Ribes Nero o Aloe), i cui principi attivi, uniti a sali minerali e vitamine, contribuiscono ad aumentare le difese del sistema immunitario e a proteggere le cellule dallo stress ossidativo.

È sempre opportuno ricordare che gli integratori non vanno intesi come un sostituto di una dieta varia ed equilibrata e di uno stile di vita sano e che è sempre preferibile, prima dell’assunzione, chiederne consiglio al proprio medico.

Entra nel Pink Mojito Club!

Entra a far parte del Pink Mojito Club e ricevi articoli, novità e anticipazioni nella tua casella di posta.
Clicca qui


Leave a Comment